Secondo il tipo di lavoro che svolgeva, il personale si distingueva in: lavorante, sorvegliante, tecnico e amministrativo.

Immagine di picconieri che lavorano all'interno di una miniera di zolfo

Picconieri a lavoro nella miniera di Grottacalda

Il meccanismo di un’azienda solfifera era molto complesso in ordine al personale che vi lavorava, il quale, secondo il tipo di lavoro che svolgeva, si distingueva in personale lavorante, sorvegliante, tecnico e amministrativo.

Il personale lavorante era costituito da picconieri, carusi, spesalori, vagonieri, acqualori e altri tipi di operai che si esamineranno di mano in mano. Il personale sorvegliante si componeva di vari tipi di guardie, mentre quello tecnico era rappresentato da ingegneri, periti minerari e capimastri. Infine il personale amministrativo o direttivo comprendeva i contabili e il direttore.

Immagine di carusi (bambini) che lavorano in una miniera di zolfo

Carusi che lavorano nelle miniere di zolfo